Da un anno la filiera del latte vola sulla sua piccola nuvola … Tutto va bene: il prezzo del latte, la domanda mondiale, la situazione meteo con foraggi e cereali in abbondanza, dunque con una produzione che è fortemente aumentata e che ci permetterà di fare il pieno della nostra quota latte nazionale proprio prima della sua eliminazione nel prossimo aprile. Sarebbe ora che i i profeti di sventura riconoscano finalmente di aver avuto torto nell’annunciare questa uscita dalle quote come una catastrofe nazionale, europea o addirittura mondiale ! Sembra che tutto vada bene: il prezzo del latte dovrebbe rimanere alto eliminando la differenza col prezzo tedesco, la crescita della produzione è continuata in estate, la Francia è molto verde, il mais è bello ed il prezzo dei cereali diminuisce a causa di un ottimo raccolto mondiale. Dunque, tutte le condizioni appaiono riunite per produrre di più, qui in Francia, dai nostri vicini europei, ed oltre ! (leggi tutto)