ARI Associazione Rurale Italiana partecipa attivamente a lavori, campagne e progetti di associazioni, comitati ed enti nazionali e internazionali che si occupano della vera vita contadina e della sovranità alimentare.

ARI, nelle sue tante attività, ha partecipato e partecipa con i suoi membri ai lavori del Coordinamento Europeo de La Via Campesina alla FIMARC (Federazione internazionale movimenti agricoli e rurali cristiani) all’IPC (Comitato Internazionale di Pianificazione per la Sovranità alimentare) al Comitato Italiano per la Sovranità alimentare alla Rete dei Semi Rurali (con Crocevia, AIAB, Civiltà Contadina, ASCI, Consorzio della patata quarantina, Archeologia Arborea) a FARI (Federazione Associazioni Rurali Italiane) alla Rete Nazionale dell’Economia Solidale – RES al Progetto di cooperazione internazionale EuropAfrica Terre Contadine.

In Piemonte, ARI partecipa alla costruzione delle filiere locali e sviluppo della coesione con i consumatori all’organizzazione delle Feste Contadine estive come punto d’incontro delle persone che vivono nel mondo rurale allo sviluppo e alla sperimentazione di forme di solidarietà tra i contadini (ad esempio, per gli attrezzi di lavoro).

In Veneto, ARI partecipa all’organizzazione di seminari collegati al progetto internazionale EuropAfrica – Terre Contadine all’annuale festa dell’Associazione “Naturalmente Verona” all’organizzazioni di incontri con Comboniani, Mlal, EuropAfrica a incontri con A.VE.PRO.BI. su OCM frutta all’opposizione con varie entità locali a un progetto tendente a cementificare una vasta zona agricola del basso Veronese.